Oggi, martedì 14 luglio, a pagina 6 del quotidiano Epolis friuli troverete un breve articolo del dr. Rossi sul Tribunale di Tolmezzo. Vi aspettiamo in rete www.epolisfriuli.it e in tutti i “punti di distribuzione” del quotidiano (a diffusione gratuita!). 
Il 6 luglio 2009, presso la sala conferenze posta sopra il Cinema David di Tolmezzo, il Dr. Rossi, assieme ad alcuni colleghi e con la direzione del formatore del Consiglio dell’Ordine di Tolmezzo, Avv. Giuno Pedrazzoli, ha tenuto una relazione sulla riforma al Codice di Procedura Civile (modificato dalla L. 69/2009) con particolare riguardo alle novità introdotte per il convenuto, parte “chiamata in causa” nel processo civile.

Alcune persone mi chiedono perché difendo la passione per il tuning e le customizzazioni. Oggi ho letto una storiella dedicata agli alunni delle scuole elementari, un racconto che aveva una morale: l’Unione fa la forza. In realtà nella storiella si evidenziava, anche, come i “diversi”, le persone non comuni, sono in grado di trascinare il gruppo, di migliorare la situazione sociale. Sono persone speciali (a volte geniali) e per questo sono in grado di produrre beni, ideare progetti, speciali, geniali. Per questo tutelo la passione per le personalizzazioni, perché la monotonia, l’eccessiva standardizzazione, uccide la creazione, l’arte. Se tutti si fossero conformati, se le idee rivoluzionarie fossero state rinchiuse nella monotonia, nella standardizzazione, saremmo ancora a dipingere scene di caccia nelle caverne.

 

Sono le idee innovative e per questo i progetti che [...]

Il 17 aprile ho avuto il piacere di ritornare presso la sede della Facoltà di Giurisprudenza (Ud) ma a differenza degli anni passati ho indossato la veste di relatore, per spiegare agli studenti del corso di Diritto comunitario speciale le modalità pratiche necessarie ad attivare e gestire i Ricorsi extragiudiziali previsti dalle norme della Comunità Europea (SOLVIT e Denuncia alla Commissione).

Tra gli argomenti didattici ho avuto modo di spendere alcune parole anche per il ruolo sociale che ci compete, da giuristi ma ancor di più da cittadini del Friuli Venezia Giulia. La Comunità Europea per una Regione di confine, come la nostra, è molto importante. L’unione dei mercati ci consente di attivare proficui rapporti economici con i Paesi limitrofi [...]

Nel 1976 il Friuli, ma in modo particolare la Carnia, veniva travolto da una calamità terribile: il terremoto.

Questo imprevedibile fattore naturale che ha distrutto interi Paesi, come Venzone, ha strappato migliaia di vite alla piccola comunità del Nord del Friuli senza risparmiare nessuno, uomini, donne, anziani, e bambini;  è peggio di una guerra. Non dà preavviso, non puoi scappare, sei inerme, nudo davanti alla natura che ci ricorda i nostri limiti, la nostra pochezza di fronte a forze che non possiamo gestire.

La tragedia in Abruzzo va affrontata da tutti i cittadini italiani che per questo dovrebbero sentirsi ancor più vicini alla dura realtà di una [...]

Auguro a tutti voi un Buon Natale sperando che troviate il tempo per incontrare e abbracciare i vostri affetti più cari. Purtroppo la vita nel ventunesimo secolo, ci costringe a dei ritmi forsennati, per alcuni disumani ma non dimentichiamoci che crisi economica a parte, viviamo in un Mondo dove tutto è possibile. Non perdiamo la speranza e non arrendiamoci mai.

Forse non abbiamo la costanza e la tenacia delle popolazioni del nord’Europa ma le nostre idee sono geniali, siamo in grado di rendere unico tutto ciò che ci circonda, di esaltare una debolezza per renderla virtù, di trasformare un capo di abbigliamento standard in un vestito d’alta moda, di trasformare un veicolo (un semplice mezzo di locomozione) in qualcosa di più, un’auto che rispecchia la sportività del suo proprietario, una moto che si distingue dalla produzione in serie. [...]

sito-caricatura3.JPG

In occasione del mio compleanno (15/06) ho ricevuto molte dimostrazioni d’affetto da parte di colleghi, amici e semplici appassionati.

Ringrazio voi tutti ed in particolare l’amico Riccardo che mi ha ritratto in questa simpatica caricatura.

Per rispondere solo ad alcune delle mail ricevute, volevo confermare a tutti gli appassionati di auto e moto che fino a quando i nostri diritti non saranno riconosciuti da chi di dovere.

Fino a quando la sicurezza stradale non sarà considerata in maniera cosciente da chi governa, non smetterò di lavorare e combattere per i miei diritti, che sono…anche i vostri ! 

Grazie a tutti

G.R.               

elezioni2008.jpg13/04/2008 

Votare è un diritto civico ma prima ancora è un dovere di ogni cittadino. Che siate di centro, di sinistra o di destra, votare è un dovere morale. Il nostro presente è il futuro dei nostri figli.

Back to top